La Madonna col Bambino che appare ai confratelli sopra la chiesa di San Pietro alla Magione

​​

Descrizione


La tavola è entrata a far parte della Collezione del Monte dei Paschi nel 1987. Oltre al pregio qualitativo del dipinto, opera del pittore senese Martino di Bartolomeo, la pittura colpisce per la singolare impaginazione del pannello centrale che mostra allo spettatore un piccolo spaccato di Siena in epoca medievale. La scena, che ha per soggetto una miracolosa apparizione della Madonna, è ambientata per le strade della città di fronte alla chiesa di San Pietro alla Magione presso Porta Camollia per la quale venne certamente eseguito il dipinto cui apparteneva la predella in esame. La Vergine e il Figlioletto si librano sopra la chiesa davanti alla quale un gruppo di confratelli vestiti di bianco e con i cappucci in testa assiste al miracoloso evento. Il simbolo della croce si ritrova sulle vesti, sui cappucci e sulle cinte dei confratelli, membri di una delle molte Compagnie laicali dedite al culto che in Italia fiorino numerose fin dagli inizi del XIII secolo: si tratta, con ogni probabilità, degli appartenenti alla Confraternita dei Bianchi, movimento religioso nato a Chieri nel 1399 durante la guerra tra Savoia e Monferrato. Il movimento dei Bianchi si diffuse rapidamente nelle altre regioni della penisola e i penitenti, in vesti bianche su cui spiccava una croce rossa, percorsero l’Italia per ricondurre alla pace le città in lotta tra loro; il movimento si estinse nel 1400 a causa della peste.Caratteristica della pittura di Martino di Bartolomeo è l’adozione di un’umanità dai gesti garbati ed eleganti: l’eleganza dei ritmi e la saldezza delle forme derivarono al pittore da una sapiente sintesi formale tra le raffinate declinazioni proprie della tradizione senese e le ampie e vigorose volumetrie peculiari dello stile di Spinello Aretino e Antonio Veneziano, due fra i maggiori esponenti del panorama artistico italiano di fine Trecento.​​


Autore

Martino di Bartolomeo

Dati Anagrafici Autore

Siena, 1365/70 circa - ante 1435

Tipologia

Dipinto

Tecnica

Tempera su tavola

Soggetto

La Madonna col Bambino che appare ai confratelli sopra la chiesa di San Pietro alla Magione

Periodo artistico

XV secolo

Datazione

XV secolo

Dimensioni

45 x 190 cm

Luogo d'esposizione

Museo San Donato

Collezione

Museo San Donato

Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. P.I. 00884060526